14lug

LA BIBLIOTECA “MAGNA CAPITANA” È UN BENE PROVINCIALE, LA REGIONE È UN GESTORE TEMPORANEO

14 lug, 2020 | Comunicati Stampa | View Counts (13990) |

 

In occasione dell’inaugurazione pre-elettorale, dopo i lavori di ristrutturazione, della Biblioteca Provinciale “Magna Capitana”, il Presidente Nicola Gatta, fa osservare, che sebbene nella convenzione stipulata tra la Provincia di Foggia e la Regione Puglia, “tutte le attività di progettazione, valorizzazione dei beni culturali e dei musei, biblioteche e pinacoteche della Provincia di Foggia devono seguire gli indirizzi della Cabina di Regia composta dall’Assessore Regionale alla Cultura e Turismo, che la presiede, dai Presidenti delle Province di Foggia, Brindisi e Lecce e da un rappresentante dell’Anci Regionale”, ad oggi è ancora in attesa di una convocazione affinchè possa apportare un suo contributo. Pertanto, sottolinea che una gestione condivisa della governance sarebbe oltre che rispettosa della convenzione, più opportuna per una fruizione ottimale dei servizi resi dal Polo Biblio-museale.
Inoltre, occorre precisare che la Provincia di Foggia continua a mantenere la proprietà degli immobili concessi in comodato d’uso gratuito, per un periodo di dieci anni,  alla Regione Puglia. La Provincia continua il suo impegno per la sua biblioteca grazie anche al finanziamento di 2 milioni euro per il progetto “community library”.
Vale la pena far rilevare, altresì, che la Provincia ha investito molto nella cultura attraverso le donazioni e l’acquisizione di collezioni di antichi libri, manoscritti, giornali, manifesti, opuscoli e riviste, al fine di conservare la memoria storica e culturale da mettere a disposizione di tutti.
Importante anche la sfida già avviata con l’informatizzazione dei servizi prestati all’utenza con l’ausilio delle nuove tecnologie nonché la digitalizzazione dei materiali. Tutte queste attività sono state interrotte a causa della scellerata riforma delle Province, ma in altre regioni, nonostante ciò, la gestione continua ad essere delegata alle Province. Anche in Puglia, quando si vuole si cercano soluzioni adeguate, l’ex provincia oggi Citta’  metropolitana di Bari gestisce direttamente le biblioteche su delega Regionale.

Articoli correlati

PROGRAMMA INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E MESSA IN SICUREZZA VIABILITA’ DEI CINQUE REALI SITI

In occasione dei lavori per la sistemazione del piano viabile della strada provinciale (Carapelle &n...

GIORNATA FORMATIVA IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE, TRASPARENZA E CODICI DI COMPORTAMENTO

Il 29 giugno, dalle ore 9.30 alle ore 11.00, si svolgerà, in modalità di videoconferen...

SP San Paolo di Civitate-San Severo, le precisazioni del presidente della Provincia Nicola Gatta

“Sui lutti non si dovrebbero mai consumare speculazioni politiche, consapevoli o inconsapevoli...

Nuovo Liceo Linguistico Olivetti di Carapelle

Il Presidente della Provincia, Nicola Gatta unitamente al Sindaco Di Michele, di Carapelle, hanno in...

SI SONO SVOLTI A PALAZZO DOGANA I LAVORI DELL’ASSEMBLEA DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER LA LEGALITA’

Nel Salone del Tribunale di Palazzo Dogana si è svolta l’Assemblea della Consulta Provi...

Categorie

Archivio per mese

Cerca notizie e comunicati

Cerca tramite parola chiave o frase

Cerca per data di pubblicazione