04ago

Provincia di Foggia: bando PNRR per l'IISS Olivetti di Orta Nova, nasce la nuova palestra

04 ago, 2023 | Comunicati Stampa | View Counts (801) |

La Provincia di Foggia, Settore Edilizia Scolastica, Dirigente Arch. Denise Decembrino , nell'ambito del PNRR ha attuato la pubblicazione del bando, con scadenza il 23/08/2023, di affidamento dei lavori, per la realizzazione di una nuova palestra, a servizio dell'istituto di Scuola Superiore “IISS A. Olivetti ” - Via II Giugno N. 17/A– Orta Nova (Fg), per un importo complessivo finanziato pari ad € 1.800.000,00. Il progetto candidato è stato selezionato nell'ambito dell'avviso pubblico prot. N. 48040, Missione 4 –Istruzione e Ricerca – Componente 1 – Potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli Asili Nido alle Università – Investimento 1.3 “Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole”, e finanziato dall'Unione Europea – Next Generation EU con le risorse destinate ai “progetti in essere” della Missione 4 – Istruzione e Ricerca – Componente 1 – Potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università – Investimento 3.3 “Piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica”. I lavori verranno aggiudicati con efficacia entro il 15 settembre 2023, ed inizieranno entro i successivi 60 giorni previa stipula del contratto d'appalto ed avranno una durata di gg. 417, come da cronoprogramma dei lavori. L'intervento in oggetto riguarda la realizzazione di un impianto sportivo, autonomo ed autosufficiente per la pratica sportiva, a servizio del comparto scolastico denominato OLIVETTI a Orta Nova (FG). L'area in cui sorgerà la struttura è insita in tessuto urbano residenziale, in parte edificato e risulta facilmente raggiungibile sia da Via II Giugno ang. Via Puglia. L'Istituto OLIVETTI è attualmente sprovvisto di una struttura al Coperto in cui svolgere le attività sportive previste dal piano didattico. La realizzazione di uno scenario si connota quindi come opera necessaria e complementare per il conseguimento della piena funzionalità dell'attività scolastica. La progettazione dell'impianto sportivo è stata condotta nel rispetto della legislazione vigente, cercando di rispondere in maniera ottimale alle varie necessità di natura tecnico-economiche, nel rispetto e nella tutela delle risorse ambientali e la sostenibilità edilizia. Tra le varie tracce architettoniche, strutturali ed impiantistiche studiate è stata scelta come soluzione quella che meglio rispondeva ai seguenti criteri generali: risparmio energetico ed utilizzo di fonti rinnovabili per il rispetto dei FER minimi; elevata flessibilità e affidabilità; modularità; standard elevati di comfort e benessere ambientale; rispetto dei requisiti CAM. Dal punto di vista architettonico, la nuova struttura è stata pensata in maniera tale da immergersi a pieno nel contesto a cui è destinata, pensata appunto non come corpo a sé stante, ma come struttura i cui caratteri estetico-formali fossero consoni all'ambiente circostante ed al plesso scolastico di cui la stessa andrà a far parte. In particolare, la palestra ed il blocco spogliatoi richiamano le cromie del plesso scolastico; il linguaggio architettonico risulta contemporaneo ed originale con geometrie lineari e forme regolari, inserendosi al meglio nella composizione volumetrica complessiva del lotto scolastico in questione. Gli studenti potranno svolgere attività ginniche in un ambiente adeguato agli standard CONI, costruito con i principi dell'edilizia nZEB, dotata di elevate performance impiantistiche e dei più alti criteri di sostenibilità ambientale, dal design innovativo e munita di tutte le attrezzature all'avanguardia in cui sarà possibile praticare tutti i moduli di apprendimento tipici dell'attività sportiva prevista in ambito scolastico. Per rispondere alle crescenti esigenze didattiche/sportive la palestra sarà dotata di spogliatoi per alunni e docenti, oltre all'infermeria. Gli impianti di riscaldamento e raffrescamento saranno realizzati tenendo conto dell'efficientamento energetico degli edifici, grazie ai pannelli fotovoltaici che permetteranno di coprire gran parte del fabbisogno energetico occorrente.

fotoolivetti

2fotoolivetti

Articoli correlati

AVVISO AL PUBBLICO - Cod. prat.: 2020 /00120 - PRESENTAZIONE ISTANZA PER L’AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

Rinnovo e contestuale aumento di quantitativi e riconfigurazione impianto di Recupero Rifiuti Inerti...

BIBLIOTECA “LA MAGNA CAPITANA” : GUIDE ALL’ASCOLTO

Oratorio e melodie del Natale è il titolo del terzo appuntamento con le guide all’ascol...

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE: IL PRESIDENTE GATTA OCCORRONO RISORSE E SOLUZIONI IMMEDIATE ALLA RIAPERTURA DELLE SCUOLE

Istituzioni e Scuole al lavoro per il rientro in presenza a gennaio. Per una percentuale di studenti...

SEMINARIO "DONNA, VITA, LIBERTÀ: LOTTARE PER LA LIBERTÀ È UN DOVERE"

Si terrà venerdì 10 marzo, a partire dalle 9.30, presso l’Auditorium della Bibli...

ROGO AL GHETTO DI TORRETTA ANTONACCI, DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA NICOLA GATTA

“L’ennesimo incendio nel ghetto di Torretta Antonacci, l’ennesimo decesso tra le f...

CONSIGLIO PROVINCIALE: APPROVATI GLI ACCAPI ALL’ODG

Il Consiglio Provinciale si è riunito in videoconferenza, con la partecipazione del President...

Categorie

Archivio per mese

Cerca notizie e comunicati

Cerca tramite parola chiave o frase

Cerca per data di pubblicazione