23giu

Conferenza stampa di presentazione "Stornarella Jazz 2023"

23 giu, 2023 | Comunicati Stampa | View Counts (1249) |

In programma il 27 giugno 2023, alle ore 11.00, la Conferenza stampa di presentazione del progetto "Stornarella Jazz 2023", nella Sala Consiliare di Palazzo Dogana.

Un festival nato da una brillante idea del pianista e compositore pugliese Pasquale Stafano nel 2010, interrotto nei tre anni della pandemia, ritorna con un'edizione che si preannuncia di altissimo livello , assai ricca e sicuramente tale da  regalare emozioni a tutto il pubblico.
"The art of duo" è il titolo di questa edizione, dedicata a pregevoli progetti artistici in duo, formazione difficile ma di estrosa e raffinata eleganza, in cui la musica, le improvvisazioni, l'interplay è il risultato di un magico unicum capace di prendere direzioni diverse ed accattivanti nel dialogo degli artisti.
Sei concerti, due per ogni serata, in cui sarà possibile ammirare  ed applaudire artisti celebri del panorama musicale internazionale.

I "Racconti Mediterranei" di Gianni Iorio e Pasquale Stafano apriranno la decima edizione del festival il 6 luglio alle 21.30,  cui seguirà il concerto degli immensi Paolo Fresu e Rita Marcotulli, due tra i più importanti e grandi artisti italiani rinomati in tutto il mondo che non hanno bisogno di alcuna presentazione.

Il 7 luglio sarà la volta della pianista e compositrice nippo-polacca Yumi Ito che presenterà il suo ultimo album, accompagnata, per l'occasione, dal chitarrista Italo- svizzero Alessio Cazzetta. Alle 22.30 Enrico Pieranunzi e Rosario Giuliani: e sarà come essere ad “Umbria Jazz”, due musicisti eccezionali che ci invidia tutto il mondo, dialogheranno sul palco a colpi di eleganti fraseggi e incredibili improvvisazioni.

La serata conclusiva del festival sarà aperta dalla famosa cantante coreana Yona Shin, di Seoul, che presenterà il suo ultimo lavoro insieme al pianista italiano Nicola Sergio.
Il festival 2023 si chiuderà con le scintille, "Sparks", ultima fatica del pianista Pasquale Stafano, suoi compagni di viaggio. Giorgio Vendola al contrabbasso e Saverio Gerardi alla batteria.
"Un'edizione davvero speciale, accattivante e di assoluto ed alto livello, che proietta la nostra cittadina tra i centri italiani più importanti dal punto di vista musicale e culturale" è la voce comune del Sindaco e della direzione artistica a dimostrare che anche nei piccoli paesi è possibile, con cartelloni del genere e con un’appropriata sinergia tra le parti in causa, raggiungere risultati di notevole importanza  sotto ogni profilo.
Tutte le serate saranno precedute da degustazioni enogastronomiche.
L'ingresso è gratuito.


www.stornarellamusicfestival.it

 

WhatsAppImage2023-06...

 

Articoli correlati

Palazzo Dogana: “L’altra città. Mafia e antimafia di Capitanata”

In programma giovedì 3 marzo 2022, a partire dalle ore 17.30, a Palazzo Dogana, l' incont...

IL LOGGIATO INTERNO DI PALAZZO DOGANA ILLUMINATO DAL TRICOLORE

Dopo aver illuminato con il tricolore la facciata esterna di Palazzo Dogana, i colori della bandiera...

Riunione di coordinamento ACF-Scuole

Palazzo Dogana ,29 di novembre ore 11.30

AUTISTA DI FERROVIE DEL GARGANO AGGREDITO: IL PRESIDENTE GATTA ESPRIME PIENA SOLIDARIETA’

Dopo la vile aggressione di ieri al Terminal dei bus di Foggia, il Presidente della Provincia di Fog...

Categorie

Archivio per mese

Cerca notizie e comunicati

Cerca tramite parola chiave o frase

Cerca per data di pubblicazione