15mag

PREMIO “LA MAGNA CAPITANA”

15 mag, 2023 | News | View Counts (1210) |

Vincono la II edizione del Premio “la Magna Capitana”, dedicato alla letteratura per ragazze e ragazzi: C’è la casa da pulire di Nicola Cinquetti con le illustrazioni di Chiara Di Vivona (Parapiglia) per la categoria 6-8 anni; La città del muro di Roberta Balestrucci Fancellu con illustrazioni di Luogo Comune (Sinnos) per la categoria 9-11 anni; Come un seme di mela di Chiara Lorenzoni (Il Castoro) per la categoria 12+.
Istituito dalla Regione Puglia, d’intesa con il Teatro Pubblico Pugliese-Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, il Premio, coordinato dalla Biblioteca “la Magna Capitana” di Foggia, coinvolge circa 4.000 studenti-giurati delle scuole primarie e di istruzione secondaria di primo grado dell’intera Puglia, per un totale di 200 classi.
Sono i giovani lettori, infatti, a leggere e votare le terzine finaliste delle tre categorie in gara, dopo una prima selezione effettuata dalla giuria tecnica, composta da Barbara Schiaffino (direttore editoriale della rivista “Andersen”, mensile dedicato ai libri per ragazzi); Ilaria Filograsso (professore ordinario del Dipartimento di Lettere, Arti e Scienze sociali dell’Università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti); Stefania Lanari (libreria per ragazzi “Le Foglie d’Oro” di Pesaro); Anna Maria Di Giovanni (membro della Commissione Nazionale Biblioteche e Servizi per Ragazzi – AIB – Associazione Italiana Biblioteche) e Milena Tancredi (responsabile della Biblioteca dei Ragazzi della Biblioteca “la Magna Capitana” di Foggia).
Soddisfatti gli organizzatori per questa seconda edizione del Premio che punta al protagonismo attivo dei lettori in erba, come ha sottolineato Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia: “Crediamo fortemente nell’alleanza delle agenzie educative, formative e informative, ecco perché sin dal suo debutto questo Premio punta alla sinergia costante tra biblioteche e scuole. La Regione Puglia ha distribuito cento copie dei volumi finalisti nelle biblioteche pubbliche delle sei province pugliesi, non soltanto per rendere la lettura un bene accessibile a tutti, ma anche per promuovere la lettura come occasione di crescita individuale e collettiva, perché nulla come la condivisione delle storie di qualità è capace di creare legami in grado di generare coesione sociale”.
Dello stesso parere Luigi De Luca, Direttore del Museo “Castromediano” di Lecce e Dirigente della Struttura di progetto Cooperazione territoriale Europea e Poli Biblio-Museali della Regione Puglia: “Bambini e ragazzi hanno vissuto con responsabilità ed impegno il loro compito di giurati, senza smettere mai di divertirsi, come dimostrano le varie foto che via via le insegnanti facevano pervenire alla Segreteria del Premio coordinata dalla Biblioteca ‘la Magna Capitana’ di Foggia. L’entusiasmo dei giovani lettori siamo certi che si diffonderà anche nelle loro famiglie, mettendo in pratica una promozione della lettura dal basso verso l’alto, e non soltanto dagli adulti ai bambini, come siamo soliti pensare”.
Ad evidenziare le finalità a medio-lungo termine di questa iniziativa, Grazia Di Bari, Consigliera della Regione Puglia con delega alla Cultura, ha posto l’accento sulla capacità delle narrazioni di facilitare l’acquisizione di numerose competenze trasversali: “Leggere e confrontarsi con altri lettori della stessa età, come accade nel premio, consente di allenare non soltanto le abilità interpretative e immaginative dei ragazzi, ma anche quelle capacità collaborative e di co-costruzione dei significati, ormai irrinunciabili negli attuali contesti sociali della complessità”.
Pronte a rimettersi al lavoro per la nuova edizione, la Direttrice del Polo Biblio-Museale di Foggia Gabriella Berardi e la Responsabile della Biblioteca dei Ragazzi Milena Tancredi, mentre fervono già i preparativi della XII edizione di Buck, il Festival della Letteratura per ragazzi: “La strada che stiamo percorrendo con Buck e il Premio va sempre nella stessa direzione: portare la letteratura per l’infanzia ovunque, per consentire ad un numero sempre maggiore di ragazzi di scoprire il piacere della lettura, uno strumento potente di aggregazione sociale” hanno dichiarato.
Si conclude così la due-giorni dedicata al Premio, con conferenza stampa e proclamazione dei vincitori a Brindisi l’11 maggio presso il Museo Ribezzo, e  replica il giorno successivo a Foggia, nell’Auditorium della Biblioteca “la Magna Capitana” e al Teatro “Umberto Giordano” di Foggia.
Cala il sipario, dunque, sulla II edizione che ha fatto registrare numeri in crescita: tre location in due province diverse per la cerimonia conclusiva, un totale di oltre mille bambini e ragazzi presenti alle premiazioni, 94 opere candidate da case editrici di tutta Italia, 4.000 lettori-giurati coinvolti, per un totale di 200 classi, oltre alle 52 classi in esubero che non è stato possibile accettare per raggiunti limiti delle adesioni, ma che potranno candidarsi nuovamente per il prossimo anno.
I risultati della seconda edizione del Premio saranno presentati anche al Salone Internazionale del Libro di Torino il prossimo 19 maggio.

Teatro

 

Articoli correlati

ELENCO DEI CANDIDATI INSEGNANTI, INSEGNANTI ED ISTRUTTORI , ESTENSIONE INSEGNANTI E ISTRUTTORI DI AUTOSCUOLA AMMESSI ALLA PROVA ORALE SESSIONE 2022

ESAMI INSEGNANTE, INSEGNANTE ED ISTRUTTORE, ESTENSIONE INSEGNANTE E ISTRUTTORE DI AUTOSCUOLA. SESSI...

SETTORE VIABILITA’: ORDINANZA N. 18/2022

Si comunica che il Dirigente del Settore Viabilità della Provincia, arch. Angelo Iannotta con...

TEATRO DEL FUOCO: STAGIONE TEATRALE 22/23

Lo spettacolo “Il Medico Dei Pazzi” diretto da Claudio Di Palma andrà in scena il...

AVVISO AL PUBBLICO - PRESENTAZIONE ISTANZA PER L’AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

“Realizzazione di un impianto fotovoltaico a terra connesso alla rete elettrica di distribuzio...

SU INIZIATIVA DELLA PROVINCIA FINANZIATO CON IL PROGRAMMA HORIZON EUROPE IL PROGETTO CS-AWARE-NEXT SULLA SICUREZZA INFORMATICA

E’ stato finanziato il progetto  CS-AWARE-NEXT, che vede il supporto tecnico dell’A...

AVVISO AL PUBBLICO - Cod. prat.: 2022 /00256 /VIA - PAUR - PRESENTAZIONE ISTANZA PER L’AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

Realizzazione di un impianto a serre solari per l’essiccamento del fango disidratato prodotto ...

Categorie

Archivio per mese

Cerca notizie e comunicati

Cerca tramite parola chiave o frase

Cerca per data di pubblicazione