16mar

IV EDIZIONE DEL PREMIO “I FIORI BLU”

16 mar, 2023 | News | View Counts (1076) |

Al via le presentazioni delle quattordici candidature del Premio “I fiori blu” 2023, presieduto e diretto dalla giornalista Alessandra Benvenuto, che gode del partenariato dell’Università degli Studi, della Fondazione dei Monti Uniti e dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Foggia e vanta gli auspici del CEPELL – Centro per il libro e la lettura, oltre a essere patrocinato da RAI Puglia, Confindustria Puglia, Provincia di Foggia, Comune e Camera di Commercio di Foggia, con la Media partnership di RAI Cultura, Antenna Sud e Bonculture e i Main Sponsor Gruppo Telesforo, Gami Impianti, Margherita Srl e il contributo di altri partner privati ( Mindful Capital Partners, Mercati di Città, La fenice, Elda Cantine, Mediolanum, Candeal srl, Metauro bus, Studio Associato Buccarella Carrozzo, Ortore srl ) .
Ogni mercoledì e venerdi saranno pubblicate on line, sui canali social del Premio a partire dalle ore 13:00, le presentazioni delle 14 candidature. Mentre il sabato protagonisti saranno i due video ‘tik tok’ sul saggio e sul romanzo della settimana, realizzati da studenti e studentesse di sette istituti superiori, del Conservatorio e dell’Accademia di belle arti.
Si parte il 15 marzo, fino al 28 aprile, giorno in cui conosceremo i sette finalisti selezionati dalla Giuria Tecnica, per poi dare inizio alle votazioni della Giuria popolare di tutta Italia che potrà scegliere nella rosa dei sette finalisti e votare fino al 28 luglio sul sito ufficiale del Premio sul sito web ufficiale del Premio: www.premioifioriblu.com
Primo volume protagonista delle presentazioni “Self-portrait. Il museo del mondo delle donne” di Melania G. Mazzucco edito da Einaudi : “Una galleria di capolavori nei quali la donna è “soggetto due volte”: perché concepisce e realizza l’opera e perché ritrae se stessa o un’altra donna. Qui il lettore incontrerà artiste straordinarie, la cui grandezza è stata ignorata, sminuita o del tutto negata, poiché spesso gli uomini insinuavano che dietro la sapienza inventiva e la perizia tecnica si nascondesse una mano maschile. Anche quando riconoscevano alle donne una certa bravura, trovavano il modo di ridimensionarla. Da Artemisia Gentileschi a Plautilla Briccia, da Frida Kahlo a Georgia O’Keeffe, fino a Carol Rama, Louise Bourgeois e Marlene Dumas, Mazzucco ci affascina e ci coinvolge con nuovi, emozionanti racconti dall’universo della pittura e della scultura. Un percorso collettivo, tutto femminile, nel quale le donne rivendicano il diritto di realizzarsi nell’arte, superando i ruoli che la società e la cultura del tempo hanno sempre assegnato loro”.
L’intervista è a cura di Sebastiano Valerio, docente di Letteratura Italiana dell’Università degli Studi  di Foggia, partner istituzionale del Premio.

Per la narrativa si comincia invece venerdì con “Mille giorni che non vieni” di Andrej Longo edito da Sellerio. “Dopo sei anni di reclusione in un istituto di pena, Antonio Caruso una mattina viene inaspettatamente scarcerato. Sembra che la vita voglia offrirgli una seconda occasione. Ha solo 27 anni e la consapevolezza di aver commesso molti errori. Ma può bastare il desiderio di riconquistare una donna e l’affetto di una figlia che non si è visto crescere, a riscattare una vita sbagliata? O invece il destino di Antonio è quello di perpetrare il male, perché nelle sue vene, come gli ha detto sprezzante il direttore del carcere, scorre solo sangue delinquente? Il destino di Antonio è quello degli eroi, spesso negativi, dei grandi romanzi noir, forse condannati alla sconfitta ma pronti sino alla fine a correre ogni rischio e a combattere qualunque battaglia. Segnato da un personalissimo sentimento della giustizia, da una rabbia in cui convivono il bene e il male, Mille giorni che non vieni è un romanzo teso fino all’ultimo respiro, dalle sorprendenti svolte narrative”.
L ‘intervista è a cura di Maria Luisa de Niro, lettrice e socia sostenitrice dell’associazione “I fiori blu”.
In gara concorrono quattordici titoli con autori e autrici di rilievo del panorama letterario, accademico e giornalistico italiano. La cerimonia finale di premiazione con la consegna del Premio della Giuria Tecnica e Premi Speciali della Giuria Popolare e degli Studenti, si svolgerà il 14 settembre a Foggia nel Parco Università degli Studi, con la partecipazione eccezionale di Neri Marcorè, presentatore della serata, e del presidente della Giuria Tecnica, Paolo Mieli.
Come ha commentato la presidente del Premio Alessandra Benvenuto in occasione della conferenza stampa “Un libro può cambiare il destino di una persona, di una città, di una storia, diceva Calvino. E accade perché un libro dilata il tempo e lo spazio, ma anche coscienza, coraggio ed emozioni. Noi ci auguriamo che queste letture possano contribuire al miglioramento delle esistenze di tutti coloro che si avvicineranno all’ennesima avventura della quarta edizione del nostro Premio”.
I libri candidati, sono a disposizione per il prestito, presso le seguenti biblioteche di Foggia: “La Magna Capitana”, “Lory Marchese” degli Ospedali Riuniti, Dipartimenti di Lettere e di Giurisprudenza dell’Università degli Studi, nonché in quelle dei seguenti sette istituti scolastici: Istituto “Notarangelo-Rosati”, “B.Pascal”, “Giannone-Masi”, Liceo Psicopedagogico “C. Poerio”, Liceo classico e artistico “V. Lanza-Perugini ”, Liceo scientifico “G. Marconi” e “A. Volta”.

SCHEDACANDIDATURE202...

 

 

Articoli correlati

“ORIENTAMENTE”, NASCE IL PROGETTO DELLA PROVINCIA PER FAVORIRE FORMAZIONE ED OCCUPAZIONE IN CAPITANATA

 Creare una vera e propria comunità orientativa educante, dando vita a sistemi innovativ...

PRESENTATO A PALAZZO DOGANA L’ HUB_SPACE DEL SAC APULIA FLUMINUM

 Nella Sala della Ruota di Palazzo Dogana è stato presentato l’ Hub_Space, spazio ...

L’ACF incontra la Scuola sui temi strategici di sviluppo territoriale

L’ACF incontra la Scuola sui temi strategici di sviluppo territorialeLa devianza minorile uno ...

MOTOSURF WORLD CHAMPIONSHIP 2022: CONFERENZA STAMPA

MARTEDÌ 6 SETTEMBRE 2022 ORE 10.30 SALA DELLA RUOTA DI PALAZZO DOGANA

PALAZZO DOGANA: CONVOCATO IL CONSIGLIO PROVINCIALE

Il Presidente della Provincia, avv. Giuseppe Nobiletti, ha convocato il Consiglio Provinciale per le...

Categorie

Archivio per mese

Cerca notizie e comunicati

Cerca tramite parola chiave o frase

Cerca per data di pubblicazione