Menu

Dettaglio News

13mag

PROVINCIA DI FOGGIA: NUOVE OPPORTUNITA’ DAI PATTI TERRITORIALI E DAI CONTRATTI DI SVILUPPO

Comunicati Stampa | | Letture (4394) |

Nuove opportunità dai Patti territoriali il cui soggetto responsabile è la Provincia di Foggia. Il MISE, infatti, intende utilizzare le risorse residue dei Patti Territoriali per il finanziamento di progetti atti allo sviluppo del tessuto imprenditoriale, anche mediante servizi sperimentali innovativi a suppoprto delle imprese.
Allo scopo il Presidente della Provincia, Nicola Gatta  ha convocato l’incontro operativo, che si è svolto a Palazzo Dogana, per avviare una preliminare cocertazione su specifiche progettualità in materia di Contratti di Sviluppo e su iniziative afferenti i Patti Territoriali con l’obiettivo di definire un percorso condiviso di ripresa e sviluppo del territorio..
Hanno partecipato i rappresentanti della Camera di Commercio, di Coldiretti, di Confagricoltura, della CIA, di Copagri, di Confindustria e delle organizzazioni sindacali.
Nel suo intervento il Presidente Gatta ha dichiarato: “Si tratta di un primo incontro, per illustrare importanti misure in termini di programmazione, idonee a calamitare investimenti sia pubblici che privati per presentare un organico progetto di sviluppo del territorio. Questa iniziativa di concertazione si inserisce  nella costante attività di raccordo della Provincia su alcune problematiche di interesse generale, come le emergenze occupazionali. Tre dovranno essere le parole chiave di rilancio della Capitanata: programmazione, concertazione e condivisione.  Ci sono  due  recenti disposizioni normative previste nel bilancio dello Stato. La prima è relativa allo stanziamento di 130 milioni di euro assegnati dalla legge 30 dicembre 2020, n. 178, per il finanziamento di programmi di sviluppo turistici realizzati nelle aree interne del Paese  e per programmi riguardanti esclusivamente l’attività di trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli accompagnati da investimenti finalizzati all’erogazione di servizi di ospitalità connessi alle suddette attività. La seconda è relativa alla prossima pubblicazione di un bando, a partecipazione esclusiva dei soggetti responsabili di patti territoriali, per il riparto delle risorse residue derivanti da economie, rinunce, revoche. A tal proposito, come è noto, l’Amministrazione provinciale è soggetto responsabile del Patto di Foggia, Patto Ascoli-Candela-Sant’Agata e del Patto Pesca e pertanto risulta pienamente legittimata a partecipare a tale importantissimo bando. L’obiettivo dell’incontro è di fare sintesi tra le progettualità pubbliche e di stimolare la partecipazione di imprese private ai programmi di sviluppo. Dopo questa riunione, seguiranno nuove occasioni di incontro, allargate ad una partecipazione più ampia con altre realtà  della rappresentanza imprenditoriale, della ricerca e delle pubbliche amministrazioni”.

foto13

 

Articoli correlati

AVVISO AL PUBBLICO - PRESENTAZIONE ISTANZA PER L’AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

Adeguamento di impianto esistente mediante introduzione di nuove attivita’ di stoccaggio di ri...

PALAZZO DOGANA: "VIAGGIO NELLA QUARTA MAFIA - DAL NEGAZIONISMO A EMERGENZA NAZIONALE"

Il 5 novembre, alle ore 18.00, presso la Sala del Tribunale di Palazzo Dogana, organizzato dal ...

“STORNARELLA JAZZ WINE FESTIVAL” PRESENTATO A PALAZZO DOGANA

Si è tenuta nella Sala della Ruota di Palazzo Dogana la Conferenza Stampa di presentazione de...

Gli Auguri Natalizi del Presidente Gatta

Il Natale è un momento di riflessione, felicità ed una testimonianza di vita e di espr...

RIACCERTAMENTO ORDINARIO RESIDUI: LE PRECISAZIONI DEL SETTORE FINANZIARIO DELLA PROVINCIA

In esito ad alcune notizie di stampa, il Settore Finanziario della Provincia di Foggia precisa che l...

Categorie

Archivio per mese

Cerca notizie e comunicati

Cerca tramite parola chiave o frase

Cerca per data di pubblicazione

Tag cloud