Numeri utili e contatti

torna al menù veloce

Portale Sintesi

capitanata in musica

Servizio Civile

Daunia da favola

Festival

Politiche sociali

Territorio

Sportello Telematico Unificato

Oda teatro

Europa amica

Roxana

Aeroporto ‘Gino Lisa’, Prencipe: “Mobilitazione anche per l’accordo Stato-Regione; senza i fondi per l’allungamento della pista l’aeroporto verrebbe cancellato dalle mappe”

07.11.2011

“La mobilitazione istituzionale, politica e civica per l’aeroporto deve produrre esiti positivi anche in sede governativa, giacché da mesi si attende la sottoscrizione dell’accordo Stato-Regione Puglia per la materiale disponibilità dei 14 milioni necessari all’allungamento della pista”. E’ il capogruppo del Partito Democratico, Antonio Prencipe, a sollecitare un “impegno diretto del presidente della Provincia, affinché il ministro per gli Affari regionali porti a compimento la procedura” avviata con la delibera CIPE che ha recepito il programma ‘Puglia Corsara’ dell’assessorato regionale alla Mobilità. “E’ una fase in cui non sono ammesse e ammissibili timidezze politiche dettate da interessi elettorali o sudditanze gerarchiche – continua Prencipe – perché sono in gioco gli interessi dell’intero territorio. Ciò ha motivato il Partito Democratico a svolgere una responsabile azione di confronto con il presidente della Regione, da cui attendiamo indicazioni precise in ordine al rapido ripristino dei collegamenti aerei dal Gino Lisa. Il potenziamento dell’infrastruttura aeroportuale è, però, un obiettivo altrettanto importante e decisivo, poiché dipende dalla realizzazione di questo progetto l’auspicato ingresso nel mercato dei voli charter e low cost: i soli in grado di garantire una gestione economicamente conveniente e che non pesi sulle smagrite casse pubbliche. L’annuncio dell’imminente deposito del progetto esecutivo da parte di Aeroporti di Puglia deve indurre le rappresentanze istituzionali e politiche del PdL ad adottare ogni iniziativa utile a mettere al riparo da tagli e rimodulazioni i fondi attribuiti al Gino Lisa – conclude Antonio Prencipe – senza i quali sarebbe inevitabile la cancellazione del Gino Lisa dalla mappa degli aeroporti italiani

Indietro

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

ACF

Mobilità & Disabili

Agricoltura Dauna

SUA - Stazione Unica Appaltente

Forum Agricoltura

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Concorso lirico Umberto Giordano

Arcadio

Formazione

Offerte Lavoro

Girolio

Capitanata 2020

Ambiente

Magna Capitana

Reciproca

Università terza età

Sportello linguistico provinciale