Bandi e concorsi in evidenza

torna al menù veloce

Numeri utili e contatti

torna al menù veloce

Portale Sintesi

Servizio Civile




Territorio

Sportello Telematico Unificato

Oda teatro

Europa amica

CELLE DI SAN VITO

Scheda comune
La storia
CELLE DI SAN VITO
È il più piccolo comune della provincia di Foggia, a metà strada tra Castelluccio Valmaggiore e Faeto. Dal suo splendido punto di osservazione - il paese sorge infatti in posizione elevata, ad oltre 700 metri di altitudine, adiacente al monte San Vito - è possibile con la vista spaziare su tutto il sottostante Tavoliere. Quando il tempo lo consente si arriva anche a percepire l'azzurro del mare del golfo di Manfredonia. Il nome di Celle deriverebbe da un eremo anticamente abitato da monaci, ospitati nelle cosiddette "celle". Furono però alcuni coloni provenziali ad insediarsi per primi sull'attuale sito di Celle, verso la fine del XIV secolo. E infatti a Celle di San Vito si parla, non a caso, un antico dialetto franco-provenzale, comune a quello usato dalla popolazione della vicina Faeto. Celle di San Vito è uno di quei paesi caratteristicamente raccolti in poche case, lungo lo sprone di un colle, attorniato da boschi vastamente estesi. L'economia della zona è strettamente legata all'agricoltura, favorita anche dalla presenza di alcuni corsi d'acqua. Poco fuori il paese sorge l'antico Santuario di San Vito, di origine medievale; in paese da menzionare la "Porta dei Provenzali".

Sito web comune - vai
 

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

ACF

Mobilità & Disabili

SUA - Stazione Unica Appaltente

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Arcadio

Offerte Lavoro

Magna Capitana
Sportello linguistico provinciale