Caccia

 

                                                                                                                                                                                                  

 L'attività venatoria in Puglia è regolamentata dalla Legge Regionale n. 27/98.

Ci si può rivolgere all'Ufficio Caccia di questo Ente per le seguenti esigenze:

a) richiesta contributo per i danni causati dalla fauna selvatica alla produzione agricola;

b) erogazione di incentivi agli agricoltori per il miglioramento dell'ambiente ai fini della tutela della fauna;

c) svolgimento degli esami di abilitazione all'esercizio venatorio e rilascio dei relativi attestati (art. 28 - L.R.27/98);

d) ) contenzioso venatorio:

  • notizie inerenti il pagamento delle sanzioni amministrative;

  • presentazione delle note difensive in opposizione ai verbali;

e) rilascio nullaosta per

  • aziende faunistico venatorie (Regol.Region. n. 4/2000)
  • zone addestramento cani (Z.A.C.) (Regol.Region. n. 5/2000) 
  • aziende agri-turistico- venatorie (Regol.Region. n. 6/2000)
  • tassidermia ed imbalsamazione (Regol.Region. n. 7/2001)
  • appostamenti fissi
  • centri privati di riproduzione della fauna selvatica allo stato naturale (Regol.Region. n. 9/2001)
  • allevamenti e detenzione fauna a scopo alimentare, amatoriale, per ripopolamento (Regol.Region. n. 11/2001)

L'Ufficio si occupa inoltre di:

  • gestione delle zone protette e ripopolamenti faunistici 
  • gestione del Centro Ambientamento della selaggina presso Celenza V.F. e dell' Osservatorio faunistico "Oasi Lago Salso"
  • manifestazioni fieristiche (padiglione della caccia ed Acquario provinciale);
  • verifiche tecniche sulle Az.faunistico-venatorie;
  • censimento periodico della fauna selvatica;
  • distribuzione tesserini venatori e calendari ai Comuni;
  • coordinamento A.T.C.

 

 

OGGETTO: Avviso pubblico per indagine di mercato per l’affidamento diretto della fornitura di n° 1.000 Starne di 150/160 giorni rapporto 1M/1F, ai sensi dell’art. 125 comma 11 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. Codice Contratti Pubblici relativi a lavori servizi forniture

scadenza 30/09/2014 ore 12.00                                    

 

 

 

invito

allegato A                                            allegato B                                        allegato C

                                                         

 

 

 

CALENDARIO ESAMI DI ABILITAZIONE ALLA CACCIA 

 

LE PROVE DEGLI ESAMI DI ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO VENATORIO, SI TERRANNO SECONDO IL CALENDARIO SOTTO RIPORTATO (I CANDIDATI DOVRANNO PRESENTARSI, CON I DOCUMENTI RICHIESTI, E PENNA A SFERA BLU O NERA, ALLE ORE 15.00 PRESSO LA SEDE DI VIA MANFREDONIA – EX SICEM - FOGGIA)

  

 

 

 

 

                             

 

 

 

         1° CORSO GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE (G.E.V.)

 GLI ATTESTATI POSSONO ESSERE RITIRATI PRESSO L'UFFICIO CACCIA - VIA TELESFORO N. 25, DIETRO  ESIBIZIONE DI VALIDO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO

 tel. 0881791746 - fax 0881315746                                                     e-mail:  ataccone@provincia.foggia.it

PER POTER OTTENERE IL RICONOSCIMENTO DI GUARDIA GIURATA E' NECESSARIO TRASMETTERE A QUESTO ENTE LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE:

- DOMANDA DELL'ASSOCIAZIONE  DI APPARTENENZA (RICONOSCIUTA), A FIRMA DEL PRESIDENTE O SUO DELEGATO PER IL RILASCIO DEL DECRETO DI G.G.V., CONTROFIRMATA DALL'INTERESSATO;

- FOTOCOPIA DI CARTA DI IDENTITA' O ALTRO IDONEO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO;

- AUTOCERTIFICAZIONE DI STATO DI FAMIGLIA CORRENTE E STORICO;

- AUTOCERTIFICAZIONE DEL TITOLO DI STUDIO.

Questo Ente provvederà ad inoltrare le istanze a S.E. il Prefetto di Foggia per il seguito di competenza.

  

 

Ambito Territoriale di Caccia (A.T.C.)

PERMESSI GIORNALIERI (per cacciatori non residenti):  rivolgersi all' "A.T.C" ai seguenti numeri telefonici: 0881791735 - 3351503618 

e-mail: atcfoggia@libero.it

 

  

 

LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI

 

PIANO FAUNISTICO VENATORIO REGIONALE 2009 - 2014

 

ELENCO ELABORATI

ALL.1    ALL.2   ALL.3   TAV.1A.   TAV.2A   TAV.2A   TAV.2BTAV.3   TAV.4   TAV.5

 

 

 VARIE

 

CACCIA AL CINGHIALE in forma di selezione individuale.

Si ricorda che i Capisquadra che vogliono prevedere nella Zona assegnata tale tipo di abbattimento, nel rispetto della normativa vigente, devono richiederne annualmente l’autorizzazione alla Provincia, entro il 31 luglio di ogni anno, attraverso la presentazione di apposita domanda.

 

 

 

modulistica (da scaricare)

  

DANNI CAUSATI DAL LUPO AGLI ALLEVAMENTI DI BESTIAME

Locandina

MODELLO DI DOMANDA



OSSERVATORIO FAUNISTICO PROVINCIALE - CENTRO RECUPERO SELVATICI

Chiunque rinvenga uccelli o mammiferi appartenenti alla fauna selvatica, in difficoltà o feriti, è tenuto a darne avviso, nel più breve tempo possibile al Comune competente o direttamente al Centro Recupero Selvatici presso l'Osservatorio faunistico provinciale di Foggia (vedi INFORMAZIONI nel riquadro sottostante) . 

 INFORMAZIONI                                                                  PRESENTAZIONE

    

 





























 


























 

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

Agricoltura Dauna

SUA - Stazione Unica Appaltente

Forum Agricoltura

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Concorso lirico Umberto Giordano

Arcadio

Formazione

Offerte Lavoro

Girolio

Capitanata 2020

Ambiente

Magna Capitana

Reciproca

Marcone

Università terza età

Sportello linguistico provinciale