Il presidente Pepe ricorda le vittime della tragedia di Marcinelle

07.08.2012

Il presidente Pepe ricorda le vittime della tragedia di Marcinelle

“Il pensiero commosso degli abitanti della Capitanata si rinnova oggi nel ricordo delle vittime della tragedia di Marcinelle, dove perirono 136 emigranti italiani. Quella terribile giornata ha segnato nella storia un sacrificio senza pari, in cui il dolore si confonde ancora oggi nella speranza di non dover mai più vivere un dramma così assurdo e al tempo stesso vero”. Così il Presidente della Provincia di Foggia Antonio Pepe ricorda l’8 agosto del 1956, quando in una miniera del Belgio persero la vita 136 lavoratori del Mezzogiorno d’Italia, in buona parte provenienti dal Comune di Vico del Gargano in provincia di Foggia. “Proprio ieri ho espresso al Sindaco della comunità vichese, Piero Amicarelli, i sentimenti di un rinnovato cordoglio della provincia di Foggia così duramente colpita da quell’evento”, aggiunge il Presidente Pepe che così conclude “l’invito del Prefetto di Foggia Latella a ricordare nella Giornata Nazionale del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo quella triste vicenda umana è un dovere morale, un segno tangibile verso quei martiri dell’operosità italiana e del progresso civile, perché il tempo non oscuri mai un ricordo che rimane vivo e palpitante.

Indietro

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

Agricoltura Dauna

SUA - Stazione Unica Appaltente

Forum Agricoltura

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Concorso lirico Umberto Giordano

Arcadio

Formazione

Offerte Lavoro

Girolio

Capitanata 2020

Ambiente

Magna Capitana

Reciproca

Marcone

Università terza età

Sportello linguistico provinciale