Contratto Capitanata - Incontro a Roma

08.04.2019

A Palazzo Chigi per il Contratto di Sviluppo di Capitanata il Presidente della Provincia di Foggia Nicola Gatta ha incontrato il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, unitamente al Prefetto di Foggia, Massimo Mariani, al Sindaco di Foggia,  Franco Landella ed all’Assessore Regionale, Raffaele Piemontese.

Sono 120 i progetti presentati, molti dei quali subito cantierabili.

Contratto di sviluppo per Foggia e la Capitanata: tavolo istituzionale a Roma
“Tanti dei  progetti proposti alla presidenza del Consiglio dei Ministri riguardano la nostra rete stradale, segno che è su questo che si concentra in larga parte il fabbisogno infrastrutturale della Capitanata – dice il Presidente della Provincia, Nicola Gatta –. Gli investimenti privati, oltre che la qualità della vita di chi risiede, studia, lavora e intraprende in questo territorio, sono evidentemente influenzati dal grande tema dell’accessibilità, da quella della costa fino a quella che riguarda le aree interne. La manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade provinciali è infatti fattore determinante affinché cresca l’attrattività territoriale, siano valorizzate le iniziative imprenditoriali, sia reso pienamente fruibile l’immenso patrimonio culturale e turistico della provincia di Foggia. È in definitiva lo strumento attraverso cui mettere seriamente a profitto le nostre specificità”.

Potrebbe interessarti: http://www.foggiatoday.it/economia/contratto-sviluppo-foggia-capitanata-tavolo-istituzionale-roma.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FoggiaToday



Indietro

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

SUA - Stazione Unica Appaltente

ACF

Mobilità & Disabili

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Arcadio

Offerte Lavoro

Magna Capitana
Sportello linguistico provinciale

Denuncia illeciti

Questionario di gradimento