FIRMATO IL PROTOCOLLO TRA SCUOLE E ACF

foto rappresentativa della notizia

16.02.2018

Sottoscritto a Palazzo Dogana il Protocollo d’Intesa tra l’Associazione dei Comuni della provincia di Foggia, l’ACF, e le Scuole primarie e secondarie del territorio dauno. L’accordo è stato preparato da incontri propedeutici che sono iniziati a settembre del 2016, come si può leggere sul sito web dell’Associazione : www.associazionedeicomunifoggiani.it , e che sono poi continuati a fine 2017 e ad inizio 2018, fino a concludersi con la sottoscrizione del 15 febbraio. La tenacia che ha contraddistinto il Presidente di ACF e Conisglire Provinciale, Gaetano Cusenza e la lungimiranza della Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, la dott.ssa Maria Aida Episcopo, hanno consentito questo importante risultato. Infatti, molte scuole intervenute nella riunione propedeutica, effettuata lo scorso 31 gennaio, hanno apprezzato la finalità dell’accordo, hanno deliberato l’adesione ed hanno sottoscritto il protocollo. Una delegazione di dirigenti scolastici e docenti, guidata dalla dott.ssa Episcopo è stata poi ricevuta dal Presidente della Provincia, l’avv. Francesco Miglio che ha sottoscritto a sua volta il Protocollo. .Il prof. Renato Di Gregorio, responsabile della Segreteria di ACF, ha avanzato le prime ipotesi di lavoro comune. Una volta raccolte tutte le altre firme che sono state previste, sarà organizzata una giornata di formazione/informazione per i referenti delle Scuole e dei Comuni per costituire la Rete professionale che servirà a tenere unite le due organizzazioni: Scuole-Enti locali. “Come insegna il modello dell’Organizzazione Territoriale”, ha detto Di Gregorio. “il raccordo tra Enti diversi che operano sul territorio con funzioni diverse si persegue con forme originali, non gerarchiche, ma di tipo cooperativo”. Si costituiranno pertanto due Comitati di coordinamento: quello strategico e quello tecnico, e si costituirà la struttura di assistenza tecnica che avrà il ruolo di formulare i progetti di rilevanza strategica indicati dai Comitati, intercettare i finanziamenti più opportuni, integrandoli e finalizzandoli. L’accordo non prevede costi di funzionamento, ma conta sui finanziamenti che si riusciranno ad acquisire in una logica territoriale e secondo un principio di economia di scala. Una delle prime iniziative che si conta di seguire sarà quella che fa conto sul finanziamento del Fondo Comma 140 per rivedere le strutture scolastiche e renderle più sicure, anche dal punto di vista sismico. Si conta però anche di sviluppare iniziative che consentano di rendere le Scuole maggiormente adeguate a sostenere una didattica nuova, più progettuale e meno mnemonica e un orientamento più concreto con le strategie di sviluppo locale, aperte al territorio ed attente ai suoi cambiamenti. Una biblioteca on line, già funzionante sul sito web dell’ACF, consentirà di scambiare in Rete le buone pratiche e valorizzare le eccellenze che certamente le Scuole della Capitanata sono in grado di sviluppare.



Indietro

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

ACF

Mobilità & Disabili

SUA - Stazione Unica Appaltente

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Arcadio

Offerte Lavoro

Magna Capitana
Sportello linguistico provinciale