Numeri utili e contatti

torna al menù veloce

Portale Sintesi

capitanata in musica

Servizio Civile

Daunia da favola

Festival

Politiche sociali

Territorio

Sportello Telematico Unificato

Oda teatro

Europa amica

Roxana

RIFIUTI: PROTOCOLLO DI INTESA TRA REGIONE PUGLIA, ANAS, ANCI ED UPI

03.10.2017

E’ stato siglato ieri a Bari, presso la presidenza della Regione Puglia, un Protocollo di Intesa tra Regione Puglia, ANAS s.p.a., ANCI Puglia e UPI Puglia, per il coordinamento dei servizi di pulizia e di raccolta dei rifiuti abbandonati lungo le strade statali di competenza ANAS. All’incontro hanno partecipato: il presidente della Regione Michele Emiliano con l'assessore regionale all’Ambiente Filippo Caracciolo; il vicepresidente della Provincia di Foggia Rosario Cusmai, in rappresentanza del coordinamento regionale di UPI Puglia; il presidente di ANCI Puglia Domenico Vitto ed il responsabile del coordinamento territoriale Adriatico di ANAS, Matteo Castiglioni.
“L’Obiettivo del Protocollo di Intesa – commenta il vicepresidente Rosario Cusmai - è quello di arginare il fenomeno di abbandono dei rifiuti lungo le strade statali, che mette continuamente a serio rischio la sicurezza del traffico veicolare e deturpa il paesaggio e di conseguenza l’immagine del territorio. E’ molto importante e fondamentale la collaborazione dei cittadini in tal senso, sia impegnandosi a non gettare rifiuti per strada, sia attraverso le segnalazioni di chi non rispetta le regole in modo che queste operazioni siano risolutive. Sarà avviata una gestione coordinata di servizi di pulizia e di raccolta dei rifiuti abbandonati lungo gli svincoli e le pertinenze stradali, in particolare lungo le piazzole di sosta, così da consentire ad ANAS, Regione Puglia ed Enti Locali, territorialmente competenti ed ognuno nei rispettivi compiti istituzionali, di espletare i servizi di manutenzione in maniera più efficiente. La Regione si farà carico attraverso le proprie risorse economiche (circa 1 milione di Euro ndr) al rimborso circa i costi relativi al servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti in favore di ogni singolo Comune competente per territorio, che garantirà il servizio attraverso i gestori del servizio di igiene urbana”.
Il coordinamento dei servizi avverrà secondo le seguenti modalità: Anas comunicherà il calendario di effettuazione dei servizi di pulizia degli svincoli e delle pertinenze stradali, in particolare delle piazzole di sosta, per ciascuna tratta stradale. I rifiuti verranno poi depositati lungo le piazzole di sosta, allo scopo di facilitarne la raccolta ed entro tre giorni il Comune competente per territorio, per il tramite del soggetto gestore del servizio igiene urbana, procederà autonomamente alla raccolta ed allo smaltimento a discarica dei rifiuti rinvenuti durante i servizi manutentivi.


Indietro

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

ACF

Mobilità & Disabili

Agricoltura Dauna

SUA - Stazione Unica Appaltente

Forum Agricoltura

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Concorso lirico Umberto Giordano

Arcadio

Formazione

Offerte Lavoro

Girolio

Capitanata 2020

Ambiente

Magna Capitana

Reciproca

Università terza età

Sportello linguistico provinciale