Numeri utili e contatti

torna al menù veloce

Portale Sintesi

capitanata in musica

Servizio Civile

Daunia da favola

Festival

Politiche sociali

Territorio

Sportello Telematico Unificato

Oda teatro

Europa amica

Roxana

Istituto Alberghiero “Einaudi” di Tor di Lama, consegnati questa mattina gli impianti di allarme anti-intrusione, di videosorveglianza e di illuminazione esterna

data: 24.07.2012

ora: 10:18:00

«Ancora una volta l’Amministrazione provinciale ha mantenuto gli impegni assunti con la comunità di Capitanata, nello specifico stavolta con i docenti, gli studenti e le famiglie dell’Istituto Alberghiero “Einaudi”. Le promesse che avevamo formulato nei mesi scorsi si trasformano oggi in atti concreti che dimostrano in maniera limpida la nostra attenzione per il delicatissimo tema della sicurezza delle scuole del territorio». Così Antonio Pepe, presidente della Provincia di Foggia, commenta la consegna, avvenuta questa mattina alla presenza degli assessori provinciali alle Politiche Educative e ai Lavori pubblici, Billa Consiglio e Domenico Farina, e del Dirigente scolastico Adriana Ravviso, degli impianti di allarme anti-intrusione, di videosorveglianza e di illuminazione esterna dell’Istituto di Tor di Lama a Foggia.
Si tratta di interventi che la Giunta provinciale si era impegnata a realizzare come risposta alle continue ondate di atti vandalici che hanno colpito la scuola, la cui ubicazione alla periferia del capoluogo dauno ha reso l’edificio nel recente passato facile preda di furti e devastazioni. L’importo complessivo dell’investimento operato per la “messa in siurezza” dell’Istituto “Einaudi” ammonta complessivamente 74mila 597 euro.
Soddisfazione per la consegna degli impianti è stata espressa dalla preside Ravviso, che ha sottolineato l’importanza della sinergia e della collaborazione operativa maturata con la Provincia di Foggia. «Alla preside Ravviso e all’intera comunità studentesca dell’ “Einaudi” forniamo oggi uno strumento utile a contrastare il vandalismo e la violenza – sottolinea l’assessore Consiglio – Siamo però consapevoli che nessun impianto di sicurezza può da solo essere risolutivo rispetto ad un problema che è innanzitutto di ordine culturale. La cultura del rispetto del bene pubblico, infatti, continua ad essere il migliore antidoto contro lo scempio di cui sono oggetto sempre più spesso gli istituti del territorio provinciale – conclude Consiglio – Devono essere innanzitutto i ragazzi ad assumere la consapevolezza di dover difendere, preservare e custodire i loro ambienti ed i loro arredi scolastici».
«Attorno alla realizzazione di questi impianti nei mesi scorsi abbiamo registrato polemiche ed accuse, che oggi rivelano tutta la loro infondatezza – afferma l’assessore Farina – La Provincia di Foggia ha mantenuto il proprio impegno, peraltro imprimendo una netta accelerazione ai tempi di consegna. Lo abbiamo fatto nella convinzione che la sicurezza dell’Istituto “Einaudi”, come di tutte le strutture scolastiche del territorio di Capitanata, sia una priorità indiscutibile dell’azione amministrativa di un Ente come l’Amministrazione provinciale. Per questo abbiamo effettuato un investimento economico importante e realizzato un sistema di controllo moderno – conclude Farina – che pensiamo possa rappresentare un efficace deterrente contro gli atti di vandalismo che purtroppo hanno più volte colpito la scuola».

autore: Paolo Ruotolo

Indietro

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

Agricoltura Dauna

SUA - Stazione Unica Appaltente

Forum Agricoltura

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Concorso lirico Umberto Giordano

Arcadio

Formazione

Offerte Lavoro

Girolio

Capitanata 2020

Ambiente

Magna Capitana

Reciproca

Marcone

Università terza età

Sportello linguistico provinciale