Numeri utili e contatti

torna al menù veloce

Portale Sintesi

capitanata in musica

Servizio Civile

Daunia da favola

Festival

Politiche sociali

Territorio

Sportello Telematico Unificato

Oda teatro

Europa amica

Roxana

“Scuola di Protezione Civile della Provincia di Foggia”, presentati i corsi di formazione rivolti agli istituti scolastici di Capitanata. Domani presso la Caserma di Jacotenente la prima giornata dedicata agli alunni delle scuole elementari

data: 23.04.2012

ora: 13:48:00

“La ‘Scuola di Protezione Civile della Provincia di Foggia’ rappresenta una vera e propria eccellenza nel panorama nazionale. Infatti si tratta della prima scuola provinciale italiana che va ad aggiungersi alle tre già esistenti, di tipo regionale”. E' quanto affermato dall'assessore provinciale con delega alla Protezione civile, Domenico Farina, nel corso della conferenza stampa di presentazione delle giornate di formazione rivolte agli istituti scolastici della Capitanata organizzate dalla “Scuola di Protezione Civile della Provincia di Foggia”, svoltasi stamane a Palazzo Dogana. I corsi, che vedranno momenti teorici e vere e proprie esercitazioni pratiche, si svolgeranno nella cornice della Caserma dell’Aeronautica di Jacotenente e saranno tenuti da volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana. Ben 13 le giornate di corso previste suddivise in cinque dedicate alle scuole elementari e che verteranno sul tema dell'emergenza in caso di sisma; tre giornate per gli alunni delle scuole medie dedicate al tema degli incendi boschivi; cinque giornate per i ragazzi delle scuole superiori dedicate al tema dei sinistri stradali. Le giornate partiranno domani e si concluderanno il prossimo 31 maggio.
“La Provincia di Foggia ha saputo creare una vera e propria governance di eccellenza nell'ambito della Protezione civile – ha proseguito Domenico Farina – all'esito di un lungo ed elaborato percorso che ci ha portato dapprima alla creazione del Coordinamento Unico Provinciale delle Associazioni di Volontariato, successivamente del Comitato provinciale della Protezione Civile di cui fanno ovviamente parte tutti gli attori del ramo, ed oggi alla esecutività delle iniziative rivolte ai bambini e ai ragazzi delle nostre scuole. Auspico, inoltre, l'attivazione delle procedure per l'accreditamento di questi corsi, che saranno successivamente rivolti anche ai volontari della Protezione civile, nell'ambito della formazione professionale dal momento che il tema della sicurezza delle persone è sicuramente primario e da tenere nella dovuta considerazione”.
“Una occasione importante per i nostri ragazzi – ha evidenziato l'assessore provinciale alle Politiche educative, Billa Consiglio – ai quali la Provincia di Foggia intende offrire una ulteriore e utile possibilità di crescita e di formazione in un ambito ormai di grande attualità quale quello della Protezione Civile e, più in generale, quello della preparazione nell'affrontare le molteplici emergenze che la vita di tutti i giorni può metterci davanti. Formarsi fin dalla giovane età nell'ambito della sicurezza della persona è quanto mai necessario e questa Amministrazione provinciale intende essere all'avanguardia in un settore in cui molti Paesi europei e di altri continenti sono già attivi da anni”.
“Il ruolo centrale ricoperto dal mondo della scuola in questo progetto è il segnale di una nuova e più puntuale attenzione al contributo che l’universo dell’istruzione può dare anche in questo campo. Gli istituti scolastici possono e devono fare un salto di qualità sul fronte dell’educazione alla cultura della protezione civile – ha dichiarato Marialba Pugliese del Provveditorato agli Studi di Foggia – Alla fine dei corsi saranno infatti consegnati degli attestati di partecipazione che, per le scuole superiori, saranno utili anche al conseguimento di crediti formativi”.
“La Croce Rossa Italiana è lieta e fiera di essere protagonista di questa iniziativa, che l’Amministrazione provinciale ha organizzato dimostrando la strategicità dell’attività formativa nel campo della Protezione Civile – ha aggiunto l’Ispettore provinciale Volontari del Soccorso del Comitato provinciale di Foggia della Croce Rossa Italiana, Alessandro Scarpiello – Un’attività di prevenzione e di gestione delle emergenze che ha proprio nei ragazzi e nelle giovani generazioni i principali interlocutori”.
“Una sfida che sapremo cogliere in tutta la sua importanza – ha commentato il comandante della caserma di Jacotenente, il Tenente Colonnello Antonio Di Paola – mettendo a disposizione tutta la nostra esperienza al servizio dei nostri ragazzi, attraverso approfondimenti teorici e dimostrazioni pratiche, per prepararli ad affrontare quelle emergenze che richiedono precise conoscenze per salvaguardare la propria vita e quella degli altri”. “Accogliamo positivamente questa ulteriore iniziativa che va ad impreziosire il già proficuo percorso compiuto dalla Provincia nell'ambito della dotazione di un eccellente servizio di Protezione Civile – ha affermato il presidente del Coordinamento provinciale delle associazioni di volontariato, Matteo Perillo – e che stimola ancor di più l'attività di tutti coloro i quali, concretamente, offrono ogni giorno la propria opera volontaria, al servizio del cittadino, per far sì che tutte le emergenze possano essere affrontate e vinte nella massima sicurezza e nel più breve tempo possibile”.

autore: Antonello Abbattista

Indietro

torna al menù veloce

Newsletter

Newsletter




torna al menù veloce
webtv diretta video archivio delle sedute del consiglio provinciale

Agricoltura Dauna

SUA - Stazione Unica Appaltente

Forum Agricoltura

Verifica Impianti Termici

Scuola di Protezione Civile

Ufficio Europa

Focus Europe

Patto dei Sindaci

Linea Amica

Audio Video

Concorso lirico Umberto Giordano

Arcadio

Formazione

Offerte Lavoro

Girolio

Capitanata 2020

Ambiente

Magna Capitana

Reciproca

Marcone

Università terza età

Sportello linguistico provinciale